Il Liceo delle Scienze Umane

Il percorso di studi del Liceo delle Scienze Umane orienta lo studente nell’indagine delle molteplici dimensioni attraverso le quali l’uomo si costituisce in quanto persona e come soggetto di reciprocità e di relazioni: l’esperienza di sé e dell’altro, le relazioni interpersonali, le relazioni educative, le forme di vita sociale e di cura per il bene comune, le forme istituzionali in ambito socio-educativo, le relazioni con il mondo delle identità e dei valori.
Possiamo capire un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia è quando un adulto ha paura della luce.

Platone

È rivolto a chi:
  • vuole cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi;
  • vuole cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi.
E’ la scelta giusta per te se:
  • sei interessato al senso della condizione umana, della convivenza e della organizzazione sociale;
  • ti incuriosisce l’esplorazione della realtà del presente;
  • ti incuriosiscono le dinamiche sociali.
Materie di studio I biennio II biennio V anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia e Geografia
3 3


Storia
2 2 2
Filosofia
2 2 2
Scienze Umane (1)
3 3 3 3 3
Diritto ed Economia
3 3 3 3 3
Lingua e cultura inglese 3 3 3 3 3
Lingua e cultura spagnola
3 3 3 3 3
Matematica (2)
3 3 3 3 3
Fisica 2 2 2
Scienze Naturali (3) 2 2
Storia dell'Arte 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali 27 27 30 30 30

  • (1) Antropologia, Metodologia della ricerca, Psicologia e Sociologia
  • (2) con Informatica al primo biennio
  • (3) Biologia, Chimica, Scienze della Terra
Insegnare i dettagli significa portare confusione.Stabilire i rapporti fra le cose significa dare conoscenza

Maria Montessori

In particolare, l’Opzione Economico - Sociale del Liceo delle Scienze Umane non prevede lo studio del Latino e, al suo posto, è presente lo Spagnolo come seconda lingua straniera, oltre all’Inglese.
In aggiunta poi all’approfondimento delle Scienze Umane, l’Opzione Economico – Sociale è caratterizzate da tre ore settimanali di Diritto ed Economia Politica nell’arco di tutto il quinquennio.